Viaggio al centro dell’immaginazione: Inapprezzabile

Illustrazione e testo di Eliana Guarino

Inapprezzabile

Non parla, non si esprime, è diverso.

Non si adegua, non cambia, è diverso.

Un grido silenzioso, la voglia di esprimersi.

Ma non lo ritiene il momento adatto.

L’incertezza, l’insicurezza, la stupidità, in molti l’associano.

L’ineffabilità, la timidezza, la sensibilità,

il timore di non essere compreso è in realtà.

Il timore di sbagliare parole,

ferire qualcuno,

ricordandosi che le parole sono più taglienti d’una lama.

Apre la bocca, un miracolo, ma parole al vento.

Ha gli occhi per parlare, ma non sono adatti alla società

6 thoughts on “Viaggio al centro dell’immaginazione: Inapprezzabile

  1. Parole molto suggestive. Lasciano immaginare il contesto che poi è ben descritto grazie all’immagine finale. Ottimo lavoro molto bello!

    • Grazie Ambra! A nome di Just Kids Magazine e di Eliana Guarino. Le parole di Eliana sono sempre molto toccanti! Ricordati di seguirla sui social e si supportarla!

  2. I miei più sinceri complimenti, tematica descritta veramente bene, parecchio coinvolgente e toccante a livello di scrittura e di immagine.

Rispondi a Giacomo Favilli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.