RECENSIONE: Libera Velo – Rizoma contro albero