SPECIALE CONTEST: Just Kids mette in palio biglietti per i concerti della rassegna Ausgang!

Just Kids mette in palio dei biglietti per i concerti della rassegna itinerante Ausgang! In palio ci saranno 2 ticket per i concerti elencati di seguito; saranno assegnati ai lettori che acquisteranno l’ultimo numero cartaceo di Just Kids (#11). Cliccate sulla scritta rossa e seguite le indicazioni per vincere i vostri biglietti… buona fortuna!

I CANI @ ATLANTICO CLUB
Opening act: I Mostri + Alpinismo
Viale dell’Oceano Atlantico, 271/D [Roma]
Venerdì 9 Maggio 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIA’ VINTI!

“Un nuovo disco de I Cani è la cosa migliore che ti possa capitare se hai voglia di passare un quarto d’ora a leggere un bel flame lanciato da utenti che, fra una proiezione ortogonale e un ripasso di educazione civica, intasano la sezione commenti di YouTube con infervorate invettive in caps lock su quanto gli piacerebbe che Niccolò Contessa facesse la fine di Bettino Craxi all’uscita dell’hotel Raphael il 30 aprile ’93.” (per continuare a leggere cosa pensiamo de I Cani, leggete la recensione di Claudio Delicato su Just Kids)

IL MURO DEL CANTO @ BLACKOUT ROCK CLUB
Presentazione del nuovo vinile 45 giri
Via Casilina, 713 [Roma]
Venerdì 14 marzo 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Il Muro del Canto è lieto di annunciare l’uscita di un esclusivo vinile 45 Giri, prodotto da Hellnation, e composto dall’inedito recitato Vivere alla grande e dalla versione del Muro di Le Mantellate, brano scritto da Giorgio Strehler. La presentazione avverrà in occasione del prossimo concerto a Roma il 14 marzo 2014 al Blackout Rock Club, all’interno della Rassegna Ausgang; il gruppo eseguirà naturalmente i pezzi dell’ultimo lavoro in studio Ancora Ridi, uscito per Goodfellas il 29 ottobre 2013. Il Muro del Canto è una voce senza tempo, una voce di popolo, è l’inno alla terra, è il disincanto e la serenata. È un canto accorato di lavoro, è la ninna nanna antica. Il Muro del Canto è un progetto musicale che commuove, risveglia e infuoca gli animi, che fa piangere, sorridere e danzare.

THE NIRO @ BLACKOUT ROCK CLUB
Via Casilina, 713 [Roma]
Sabato 22 marzo 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Davide Combusti, in arte The Niro, nasce a Roma nel 1978. Cantautore e polistrumentista, sviluppa fin dall’inizio il proprio percorso musicale attraverso una grande attività live che lo porta a dividere il palco con tanti nomi illustri del panorama musicale mondiale come Deep Purple, Lou Barlow, Badly Drawn Boy, Amy Winehouse, Carmen Consoli, Zephyrs, Okkerville River, Isobel Campbell, Sondre Lerche, Tom Hingley degli Inspiral Carpets, TKO.

MASSIMO VOLUME @ ANGELO MAI ALTROVE OCCUPATO
Viale delle Terme di Caracalla, 55/A [Roma]
Giovedì 27 marzo 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Il nucleo originario dei Massimo Volume si forma a Bologna nell’inverno del 1991. Nel 1993 il gruppo firma il primo contratto discografico per la Underground rec. È il momento di Stanze, il primo album. Il suono della band è personalissimo: pezzi d’impatto, tesi e distorti, si mescolano a momenti più introspettivi. L’album ha un ottimo riscontro di critica e pubblico, i concerti si susseguono a ritmo incalzante e la band sembra ormai pronta a un’ulteriore svolta. Le major si accorgono del gruppo e, agli inizi di marzo, i Massimo Volume vengo messi sotto contratto dalla Wea che pubblica il loro secondo lavoro Lungo i bordi. La produzione artistica viene affidata a Fausto Rossi, da sempre modello, per Clementi e soci, di un modo di fare musica fuori dai canoni imposti dal mercato. Ne nasce un rapporto a tratti difficile, ma ispirato al punto da dare vita a una delle pietre miliari del nuovo rock. Il gruppo si libera definitivamente da ogni legame con modelli stranieri: il disco è potente, dal suono inconfondibile. Il primo Dio, Meglio di uno specchio, Inverno ’85, Fuoco fatuo, diventano nel giro di poco tempo dei classici. Si accorge di loro anche John Cale, che si propone come produttore di Da qui, il loro terzo lavoro. La direzione del disco viene però affidata a Steve Piccolo (già Lounge Lizard). È il 1997. I Massimo Volume passano alla Mescal. Rispetto al precedente lavoro, Da qui risente del progetto portato avanti da Clementi e Sommacal nel periodo intercorso tra i due album: una sorta di laboratorio in cui i nuovi pezzi hanno preso forma attraverso delle performance dal vivo per voce, chitarra e harmonium. Emidio Clementi debutta nel frattempo come scrittore, prima di ritornare con i Massimo Volume per Club privé, la cui produzione artistica è affidata a Manuel Agnelli degli Afterhours. Il gruppo si scioglie nel 2002, e Clementi prosegue la sua carriera tra parola scritta e musica, collaborando spesso proprio con Agnelli. La band si riforma nel 2008 in occasione del Traffic Festival, la cui direzione artistica è di Agnelli; un concerto e la colonna sonora live del film muto La caduta della casa degli Usher. L’attività dal vivo riprende e il gruppo annuncia anche la pubblicazione di un nuovo album: nel 2010 infatti viene realizzato Cattive abitudini, a cui fa seguito Aspettando i barbari del 2013.

BRUNORI SAS @ ATLANTICO LIVE
Presentazione del nuovo album “Vol. 3 – Il cammino di Santiago in Taxi”
Viale dell’Oceano Atlantico, 271/D [Roma]
Sabato 29 marzo 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Dopo aver ottenuto riconoscimenti come il Premio Ciampi e la Targa Tenco e aver conquistato il pubblico e la critica con i primi due album, il cantautore Brunori SAS torna con Vol.3 – Il cammino di Santiago in taxi, l’atteso terzo album di inediti uscito 4 febbraio. Nell’album 11 brani che, come fotografie, ritraggono il presente attraverso la poetica semplice, romantica e ironica di Dario Brunori. Registrato nella chiesa di un ex-convento dei Cappuccini in provincia di Cosenza, Vol.3 – Il cammino di Santiago in taxi verrà pubblicato dall’etichetta Picicca Dischi, fondata dallo stesso Brunori insieme a Simona Marrazzo e Matteo Zanobini, e distribuito da Sony Music. Con alle spalle un tour tutto esaurito terminato lo scorso settembre (ultima parte di quello che è stato un vero e proprio “never ending tour” di tre anni), a marzo Brunori SAS torna a esibirsi live nei club e nei teatri di tutta Italia.

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA @ ATLANTICO LIVE
Viale dell’Oceano Atlantico, 271/D [Roma]
Venerdì 4 aprile 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Le luci della centrale elettrica è il nome del progetto artistico/musicale di Vasco Brondi, che vede la luce nel 2007 con un demo autoprodotto dal titolo omonimo e che in breve diventa ricercatissimo nel circuito indie/rock. Nel maggio 2008 arriva l’album d’esordio Canzoni da spiaggia deturpata, prodotto in collaborazione con Giorgio Canali e che ha in copertina un’opera di Gipi. Nel novembre 2008 si aggiudica la Targa Tenco per l’Opera Prima. Il 13 ottobre 2009 Vasco Brondi pubblica con Baldini Castoldi Dalai il libro Cosa racconteremo di questi cazzo di anni zero, che raccoglie i post del blog e altro materiale. Il 9 novembre del 2010 esce il secondo album, Per ora noi la chiameremo felicità, anticipato il 19 ottobre dal video del primo singolo estratto, Cara catastrofe. Il nuovo album, Costellazioni, è stato pubblicato il 4 marzo 2014.

THE ZEN CIRCUS @ BLACKOUT ROCK CLUB
Presentazione del nuovo album “Canzoni contro la natura”
Via Casilina, 713 [Roma]
Venerdì 11 aprile 2014, h 22:00
BIGLIETTI GIÀ VINTI!

Il Circo Zen, da Pisa. Sette album all’attivo a oggi, oltre dieci anni di onorata carriera, quasi mille concerti fra Italia, Europa ed Australia. Hanno riportato lo spirito padre del folk e del punk al moderno cantautorato Italiano con l’ultimo album Andate Tutti Affanculo (2009), un successo di pubblico e critica che li ha consacrati dopo anni di duro lavoro. Hanno collaborato con Violent Femmes, Pixies e Talking Heads in Villa Inferno (2008), condiviso il palco con Nick Cave in Tasmania. Hanno costruito una credibilità condivisibile da pochissimi altri artisti nostrani grazie all’attività live più incessante, urgente e di qualità che si possa immaginare. Oggi più che mai si confermano come una certezza del rock indipendente italiano e portabandiera indiscutibili della musica libera da vincoli: zero pose, zero hype ma tanto tanto sudore. Questa attitudine è stata premiata nel tempo da un pubblico affezionato, sempre più transgenerazionale ed in esponenziale crescita. Nati per Subire è il secondo atteso lavoro tutto in italiano, esce l’11 Ottobre 2011 per La Tempesta Dischi e vede la partecipazione in massa di tre quarti dell’indie Italiano. Canzoni contro la natura è il titolo dell’ultimo album degli Zen Circus uscito per La Tempesta Dischi il 21 Gennaio 2014.

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments