RECENSIONE: Luca Carocci – Giovani eroi

Recensione di David Colangeli

Il disco di Luca Carocci, già famoso per le sue sortite in veste di turnista o spesso in apertura a progetti dolci e semiacustici di Roma, è una sorpresa. Un po’ per il bene che gran parte della “scena” cantautorale romana vuole a questo autore, un po’ per l’effettiva potenza sommessa e serpeggiante di questo Giovani eroi: chi, come me, si aspettava schitarrate arpeggiate e folk si ritroverà davanti un disco sensuale e pacato. Basi quasi R’n’B e atmosfere soffuse di fade-in usate come fiati lounge si articolano con la voce particolare e nasale di Carocci. Come ogni cantautore che si rispetti, Luca ci mette davanti ai suoi ricordi più spigolosi addolcendoli con pacata ironia.

Dimmi cosa mi vuoi dire ci aggredisce serpeggiando, le liriche più aperte e meno taglienti. Ma presto l’atmosfera cambia e Giovani eroi diventa un disco particolarmente soleggiato e caldo, finalmente con la chitarra semi-blues malinconica a dipingere affreschi di provincia: Il lupo e Remo Piccozza sono due brani che non sfigurerebbero in una colonna sonora.

Carocci si distacca dalla “nuova scuola” per l’apertura di stile che ha. Niente sfisate oniriche o ironia: Luca è un autore pacato e serioso, un De Gregori di provincia. Dà prova di essere un accurato paroliere anche concedendosi l’ironica Quattro spicci e un accendino, ma l’apice lo tocca con la title track, che mischia il blues con l’andamento jazz sensuale. E ci dà il colpo di grazia con Gocce, che con la voce spigolosa ma dolce dell’autore esplode in un quasi grunge/alternative.

Dieci brani compatti e sentiti, un’opera intrigante e mai fuori dalle righe. Una scelta ragionata di diciassette anni di canzoni suonate quasi in maniera carbonara. Giovani eroi è un disco vario e che merita più di un ascolto per farsi apprezzare, ma necessario per far vedere che una propensione all’aspetto compositivo è possibile.

GIOVANI EROI – LUCA CAROCCI
(FioriRari, 2014)

  1. Ciò che resta
  2. Dimmi cosa mi vuoi dire
  3. Senza l’amore
  4. Remo Picozza
  5. Il lupo
  6. Mentre le nuvole
  7. Quattro spicci e un accendino
  8. Giovani eroi
  9. A me
  10. Gocce
Immagine anteprima YouTube

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments