Recensione: Eugenio Bennato – Canzoni di Contrabbando

di Skanderbeg

C’è un tempo per fare musica in gruppo, un tempo per fare musica con un altro gruppo, altro tempo per fare il solista e infine un tempo per condensare tutto il lavoro svolto.

Ed è esattamente, guarda proprio il caso, il percorso che ha portato Eugenio Bennato, uno dei simboli della riscossa del folk fin dagli anni ‘70 (con Nuova Compagnia di canto popolare e Musicanova), a concepire l’album raccolta, Canzoni di contrabbando.

Il disco, prodotto da Taranta Power e iCompany e distribuito da iWORLD, contiene al suo interno alcuni dei brani più brillanti del cantautore napoletano e il singolo inedito Mon père et ma mère, di cui è stato realizzato anche un videoclip. Il pezzo narra la storia di un emigrante del Camerun, che dopo aver attraversato il Sahara, arriva sulle coste del Mediterraneo. Conosciuto a Tangeri da Eugenio gli lascia un foglietto con su scritto: “Mio padre e mia madre si sono conosciuti in galera, in eredità mi hanno lasciato la miseria”.

All’interno della raccolta, non potevano mancare due dei pezzi più rappresentativi di Bennato: Brigante se more, che per l’occasione è stato completamente riarrangiato rispetto all’originale del 1980 e gode della splendida voce di Pietra Montecorvino e Che il Mediterraneo Sia, uno dei primi inni dell’ intercultura nonchè splendido esempio di ibridazione di tutte le lingue del mediterraneo.

Se pensate che il folk sia ormai diventato semplice “moda” da centro sociale, se immaginate che la storia dei briganti sia stata scritta in maniera giusta dai vincitori, allora vuol dire che avete bisogno di un ripasso con Eugenio Bennato.

Eugenio Bennato – Canzoni di Contrabbando
(Taranta Power e iCompany, 2016)

  1. Mon père et ma mère
  2. Il Mondo corre
  3. Che il Mediterraneo Sia
  4. Brigante se more
  5. Juzzella
  6. Taranta Power
  7. Lucia e la Luna
  8. Alfonsina y el mar
  9. Ritmo di contrabbando
  10. Il Sorriso di Michela
  11. Ninco Nanco
  12. Sponda Sud
  13. Le città di mare

Link
http://www.i-company.it/index.php/ilabel/item/128-eugenio-bennato

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments