RECENSIONE DI: DAN CAVALCA: CINEMATIC, AUTOPRODOTTO 2016

di Giovanni Graziano Manca

Esordio discografico per Daniele Cavalca, giovane polistrumentista compositore e arrangiatore emiliano dalle molteplici esperienze accademiche in campo musicale che si divide tra l’Italia e gli Stati Uniti. Cinematic, questo il titolo del CD, raccoglie sette brani interamente autoprodotti e una vera e propria cascata di suoni sintetici per circa mezz’ora di ascolto musicale. Un disco di elettronica pura che attinge a piene mani dal genere ambient in grado di creare atmosfere visive e sognanti. Spulciando tra i contenuti del sito personale di Cavalca (www.dancavalca.com) si possono trovare indicazioni che concorrono a delineare il profilo preciso dell’artista emiliano e aiutano a decodificare le inclinazioni musicali del musicista di Montecchio. Vi si apprende tra l’altro che l’artista ha maturato interessanti esperienze nel campo della musica pop rock e del jazz (una passione, quest’ultima, di cui si rinvengono tracce evidenti nel brano Blues in E (lectronic), certamente uno dei più interessanti del CD); il disco viene peraltro descritto come segue:

“una collezione di frame e ricordi. Attraverso l’utilizzo di suoni, colori ed emozioni, Dan Cavalca guida l’ascoltatore in una riflessione interiore che lo porta a trovare la vera dimensione di se stesso. L’estremo gusto per i dettagli spinge l’artista, come un orefice, a ricercare ispirazione in melodie originali che diventano il cuore di nuove creazioni musicali”.

Dal canto nostro precisiamo che quello di Dan Cavalca non sembra un disco che possa soddisfare i più diversi “palati” musicali, atteso che i prodotti discografici dove a prevalere sono solo le sonorità elettroniche e il suono sintetico sono spesso accompagnati da critiche negative e suscitano l’interrogativo oggi largamente dibattuto: l’algido suono della strumentazione elettronica non rischia di “spersonalizzare” e di impoverire la musica e i suoni naturali? Solo per appassionati.


RECENSIONE DI DAN CAVALCA: CINEMATIC
(Autoprodotto – 2016)

  1. Life Time Lapse
  2. Life Time Lapse (noise version)
  3. 
Red Eclipse
  4. Cinematic
  5. 
Iceland
  6. You & The Rising Sun
  7. 
Blues in E (lectronic)

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments