SPECIALE: #NUOVOMEI2016 – TUTTI I PREMI E LE NOVITA’

 di Redazione

Per il terzo anno, il MEI premia l’artista indipendente italiano più rilevante della stagione discografica 2015-2016. In passato premiati Cesare Basile, Iosonouncane, Mannarino e molti altri in numerose altre categorie (Afterhours, Soviet Soviet, Virginiana Miller etc.)

PIMI, i premi ufficiali della musica indipendente italiana nascono nel 2003 e da allora sono organizzati dal giornalista Federico Guglielmi e da Giordano Sangiorgi del MEI.

Il vincitore per il 2016 è Motta, artista molto amato dalla nostra redazione.

12654677_881701438595129_3559553318173609103_n

Già conosciuto per la sua carriera nei Criminal Jokers, Motta collabora da anni con band e artisti di culto della scena alternativa italiana. Il suo “La fine dei vent’anni”, prodotto da Riccardo Sinigallia, è una rivelazione pop-cantautoriale di alto livello.

La consegna del “PIMI Speciale 2016″ avverrà a Faenza sabato 24 settembre al Teatro Masini dalle ore 21 in occasione del Concerto in Omaggio a Lucio Battisti con Motta, Calcutta, Leo Pari, Iacampo, Daniele Celona, Chiara Dello Iacovo, Miele e Mauro Ermanno Giovanardi con Lele Battista e Andrea Martinelli sarà possibile prenotare fino a 4 posti a sedere all’interno del Teatro Masini.

[Aggiornamento]: prenotazioni chiuse.

La controparte “visual” del PIMI, il PIVI – Premio Italiano Videoclip Indipendente 2016, è stato vinto da Calcutta con il videoclip di Cosa Mi Manchi a Fare, per la regia di Francesco Lettieri, fotografia di Gianluca Palma, montaggio di Valeria Sapienza, aiuto regia di Francesco Coppola.

al secondo posto troviamo Iacampo – “Pittore Elementare(Urtovox/The Prisoner Records)
Regia di Manuela Di Pisa;
Terzo posto per gli Afterhours – “Non Voglio Ritrovare Il Tuo Nome(Germi)
Regia di Giacomo Triglia.

La premiazione si

La premiazione si terra’ domenica 25 settembre al MEI di Faenza al Cinema Sarti di Cinema in Centro, prima della proiezione della serie tv Rotte Indipendenti di Sky Arte.

Anche quest’anno le targhe MEI Musicletter premiano il miglior sito web e il miglior blog personale italiani di informazione culturale e musicale del 2016.

La giuria (diretta da Luca D’Ambrosio di Musicletter.it e coordinata da Giordano Sangiorgi) formata da tanti nomi conosciuti del settore (Massimo Benini per Irma Records, Massimo Bonelli per iCompany, Nicola Cani per Foolica Records, Jessica Gaibotti per Universal Music Italia, Francesco Galassi per ExitWell), Gaetano Ambrosiano – liutaio/sound engineering, Giuseppe Marmina per Ghost Records, Gianni Maroccolo – musicista e produttore, Carlo Massarini – conduttore televisivo e radiofonico, Luca Minutolo per Rumore, Marco Notari per Libellula Music/cantautore, Diletta Parlangeli – giornalista freelance/Il Fatto Quotidiano,Andrea Pipino per Internazionale, Annachiara Pipino per DNA Concerti, Michele Severino per Martelabel) ha decretato che:

il miglior sito web di informazione musicale è Dance Like Shaquille O’Nealhttp://www.dlso.it/

DLSO-miglior-sito

il miglior blog personale è Tony Face di Antonio Bacciocchi. tonyface.blogspot.it

Tony-Face-miglior-blog

Inoltre un Premio Speciale – Targa Mei Musicletter 2016, è stato riservato al MIGLIOR PROGRAMMA RADIOFONICO, assegnandolo ex aequo alle trasmissioni:

Rock and Roll Circus, Rai Radio 2

RnRCircus-premio-speciale

Rock Bazar, Virgin Radio

Rock-Bazar-premio-speciale
Le targhe saranno consegnate domenica 25 settembre alle ore 15 presso la Sala del Consiglio Comunale di Faenza in occasione del #NuovoMei2016. Testimonial della premiazione sarà il conduttore, autore radiofonico e critico musicale Renato Marengo.

Comments

comments