NEWS: MISH MASH 2017 – torna il 5 e 6 agosto la seconda edizione del festival con i primi acts annunciati: Giorgio Poi, Colombre, Gazzelle, I Camillas.

16708242_10154227214041723_1753391173669719238_n

Un’associazione culturale chiamata Mosaico, location mozzafiato, concerti ma non solo: Mish Mash è ufficialmente giunto alla sua seconda edizione che si prospetta più grande e più ricca.

«Quest’anno il Mish Mash prevede una programmazione artistica e musicale completamente nuova – commenta Carmelo Allegra, presidente dell’associazione Mosaico – il nostro obiettivo è quello di stuzzicare il pubblico, offrendo esperienze uniche e di alta qualità. La scelta delle date non è casuale – aggiunge Allegra – Vogliamo entrare in sinergia con i più importanti festival musicali siciliani, come dichiarato in occasione del convegno organizzato a dicembre a Palazzo D’Amico, dove erano presenti anche rappresentanti di Inumani festival, Indiegeno e Ypsigrock. Da lì l’idea di fare rete e di intraprendere una politica di cooperazione e di crescita fra le principali kermesse regionali».

Se la prima edizione ha visto avvicendarsi ospiti come Bruno Belissimo, Matilde Davoli, Calcutta,  Celluloid Jam, C+C=Maxigross, When Due, Music for Eleven Instruments e le collaborazioni col Collettivo Flock, Fabrizio Cicero, la compagnia di danza OltreDanza, i GEEM session _ batteristi dei Peloritani, i Bierhoff e Rycott, Aurelio Calamuneri e Giovanni Scolaro ed i Djset di DeFe, l’edizione 2017 definisce ancora di più la sua identità alla moda con i primi annunci:
sul main stage si esibiranno – per ora – Giorgio Poi, Colombre, Gazzelle, I Camillas. 

Restiamo quindi in attesa di saperne di più su line up e attività multidisciplinari.

Complice il maestoso complesso fortificato di Milazzo (nato grazie a greci, romani, bizantini e musulmani arrivando a Normanni, Angioini, Aragonesi, Spagnoli, Borboni) e con vista strepitosa sul mare e sulle Isole Eolie, il Festival sarà inoltre un contenitore di installazioni e performance: teatro e arti performative, arti visive, design creativo e sostenibile.

Già lo scorso anno gli eventi collaterali, chiamati Spin Off, iniziavano a luglio.

Tra gli obiettivi principali dell’organizzazione, l’intenzione di crescere ogni anno di più: raggiungere la totale indipendenza dimostra grande impegno da parte di Mosaico.

Per tale motivo si presenteranno eventi durante tutto l’arco dell’anno per promuovere il festival, si proporranno artisti noti oltre i confini nazionali e si valorizzeranno gli artisti locali.

Just Kids vi terrà informati  su tutti gli annunci ufficiali.

Benvenuti a Mish Mash 2017!

Mish Mash sul web:
Sito ufficiale
Pagina Facebook

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments