EVENTI: Connessioni- 23,24/07 @ Lari (PI)

Collinarea è il primo esperiento di palcoscenico dislocato in un borgo interamente cablato: Lari. Uno evento unico e inedito, che usa il distanziamento che questo periodo ci costringe a mantenere per sperimentare una ri-creazione urbana e artistica: questo è Connessioni, straordinario progetto che apre la ventiduesima edizione di Collinarea, festival di teatro, musica, cinema e arti performative a Lari (PI) dal 23 luglio al 1 agosto, e ne battezza la tematica affrontata quest’ anno.

Lari – foto di Luca Ciarfella

Il 23 e 24 luglio in quattro diverse location di questo suggestivo borgo sulle colline pisane Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, interamente cablato, prende vita il primo esperimento di palcoscenico dislocato.

Proprio come se ci si trovasse in uno studio televisivo o in un set cinematografico, una regia centrale dal Teatro Comunale, grazie all’utilizzo della fibra ottica, coordinerà artisti, attori, musicisti, tecnici, videomapping e sonorizzazione di performance artistiche, dislocate in tutti i luoghi prescelti, tra i quali il bellissimo Castello dei Vicari, esaltandone inoltre le peculiarità architettoniche.

Edizioni passate di Collinarea – foto di Andrea Casini

Tra gli eventi, in scena l’Aiace di Sofocle, in una riscrittura contemporanea frutto del lavoro congiunto delle compagnie Civilleri Lo Sicco e Scenica Frammenti con Manuela Lo Sicco, da anni attrice negli spettacoli di Emma Dante, affiancata da tanti giovanissimi attori.

La sonorizzazione del progetto è curata da Benson Taylor, compositore e producer inglese che ha lavorato in molti film e serie tv di culto come The Big Bang Theory e Orange is the New Black, mentre la regia audio è affidata allo storico studio SAM.

Prima dello spettacolo, due performance, uno showcase musicale di Francesco Mandelli (ospite di Collinarea Festival il 31 luglio con uno spettacolo concerto esclusivo) e la performance del collettivo artistico Tutto Questo Sentire (TQS) composto dalla cantante d’opera Olivia Salvadori, il compositore e violoncellista Sandro Mussida e la video e sound artist Rebecca Salvadori.

Aiace replica venerdì 24 luglio alle ore 21.15. Il 24 luglio alle ore 10:30 presso “Al ProVino” è inoltre in programma una tavola rotonda di discussione aperta al pubblico sul progetto Connessioni, con gli ospiti e gli artisti del festival.

INFO e BIGLIETTI
Intero € 8,00 – Ridotto € 7,00 – Bambini 0>12 anni € 5,00
BIGLIETTO PER L’INTERA SERATA
Intero € 12,00 – Ridotto € 10,00 – Bambini 0>12 anni € 8,00
Avranno diritto al biglietto ridotto: Soci Unicoop Firenze, tesserati Scenica Frammenti 2020 e residenti nel centro storico del borgo di Lari.
Sono a ingresso gratuito gli incontri e gli eventi delle ore 19.00, le performance al Castello dei Vicari programmate alle ore 20.00 e l’evento “CONNESSIONI” programmato il 23 e il 24 luglio.
Biglietteria Teatro di Lari
La biglietteria sarà aperta nelle sere di spettacolo dalle ore 18.00 alle 22.00
Via Dante, s.n.c. – Lari (Pisa)

COLLINAREA FESTIVAL 2020 – Connessioni: PROGRAMMA

GIOVEDÌ 23 LUGLIO

ore 20.00 – piazza Matteotti, Giardino del Comune, Castello dei Vicari

SCENICA FRAMMENTI – SAM STUDIO – SARTORIA CARONTE – CIVILLERI / LO SICCO

in

CONNESSIONI (prima assoluta)

Programma della serata:

– presentazione del progetto Connessioni,

– showcase di Francesco Mandelli

– concerto di TQS (Tutto questo sentire) con Olivia Salvadori, Sandro Mussida, Rebecca Salvadori

– AIACE, un progettodi Scenica Frammenti e Civilleri/Lo Sicco sostenuto da TMO, Teatro di Lari, Collinarea Festival e Teatro Libero di Palermo

VENERDÌ 24 LUGLIO

ore 10.30 Al ProVino

discussione intorno a Connessioni / Lari360

ore 21.15 – piazza Matteotti, Giardino del Comune, Castello dei Vicari

SCENICA FRAMMENTI – SAM STUDIO – SARTORIA CARONTE – CIVILLERI / LO SICCO

in

CONNESSIONI

a seguire spettacolo AIACE, un progettodi Scenica Frammenti e Civilleri/Lo Sicco sostenuto da TMO, Teatro di Lari, Collinarea Festival e Teatro Libero di Palermo

SABATO 25 LUGLIO

ore 20.00 – Castello dei Vicari

DIMITRI GRECHI ESPINOZA

in

Oreb

ore 21.00 – Giardino del Comune

AR[TI] IN SOUND

in

VEDRAI CHE CAMBIERÀ

Concerti cittadini per passanti

con Chiara Claudi

Musica di Fabio Barbera, Emiliano Begni, Antonio Torella

Testi Laura Raimondi

ore 22.15 – Piazza Matteotti

ANDREA COSENTINO

in

Kotekino Riff

esercizi di rianimazione reloaded

di e con Andrea Cosentino

feat Marco Colonna

supervisore dinamico Andrea Virgilio Franceschi

assistente Dina Giuseppetti

produzione ALDES

in collaborazione con AKROAMA

DOMENICA 26 LUGLIO

ore 20.00 – Castello dei Vicari

ROBERTO DI LERNIA

in

Fausto Barile

di e con Roberto di Lernia

a seguire – Castello dei Vicari

ESPANDERE

esercitazioni sui campi d’azione urbani.

Proiezione

Ideatori del progetto Civilleri Lo Sicco

Regia e montaggio Andrea Mafrica

Autori e attori delle pieces: Chiara Chiaruzzi, Giuseppe Lino, Calogero Scalici, Valentina Gheza, Giulia Bellanca, Francesco Guglielmo Antonino Raffaele, Nancy Trambona, Valter Sartori, Danilo De Luca, Beatrice Roccanello, Costantino Buttitta, Adriano Di Carlo, Federica Greco, Paola Gullo, Martina Caracappa, Maria Sgro, Martina Consolo.

ore 21.00 – Giardino del Comune

TEATROVANDO

in

La morte del resuscitatore

Produzione: Black Shungo Procceesss, Teatrovando

regia Black Shungo Procceesss

ore 22.15 – piazza Matteotti

SCENICA FRAMMENTI

in

Amleto

psychosocial comedy

prima nazionale

con Iris Barone, Walter Barone, Loris Seghizzi, Eros Carpita, Alice Bosio, Nicola Finozzi (chitarre), Roberto Kirtan Romagnoli (percussioni, rumoristica, flauti, gingilli).

regia Loris Seghizzi

LUNEDÌ 27 LUGLIO

ore 19.00 – Borgo

COMPAGNIA MUSIC LAB

apertura al pubblico del laboratorio

ore 20.00 – Castello dei Vicari

ZORBA OFFICINE CREATIVE

in

Fricandò

di e con Andrea Cavarra e Roberto Romagnoli.

ore 21.00 – Giardino del Comune

CIVILLERI / LO SICCO

in

All’angolo

prima per la Toscana

ideazione e regia di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco

Liberamente tratto dal romanzo “Così in terra” di Davide Enia

con Chadli Aloui e Filippo Farina

Allestimento scenico Civilleri Lo Sicco

Produzione A C Civilleri Lo Sicco in collaborazione con Teatro Ditirammu e Teatro Mediterraneo Occupato di Palermo.

Ringraziamenti: Davide Enia, Enrico Ballardini, Pino Leto.

ore 22.15 – piazza Matteotti

TEATRO C’ART

in

Zona Franca

di e con Federica Mafucci

Regia Andrè Casaca

MARTEDÌ 28 LUGLIO

ore 20.00 – Castello dei Vicari

LUIGI MATTIELLO E EMANUELE LE PERA

in

Rituali Sonori

con Emanuele Le Pera e Luigi Mattiello

ore 21.00 – Giardino del Comune

CIVILLERI / LO SICCO

in

All’angolo

replica

ideazione e regia di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco

Liberamente tratto dal romanzo “Così in terra” di Davide Enia

con Chadli Aloui e Filippo Farina

Allestimento scenico Civilleri Lo Sicco

Produzione A C Civilleri Lo Sicco in collaborazione con Teatro Ditirammu e Teatro Mediterraneo Occupato di Palermo.

Ringraziamenti: Davide Enia, Enrico Ballardini, Pino Leto.

ore 22.15 – piazza Matteotti (o Chiesa)

MUSICA OFFICINALIS

in

Bianca, rosa e vermiglia

prima per la Toscana

Musica antica e tradizionale della penisola italiana

Catia Gianessi voce, tamburello

Gabriele Bonvicini nyckelharpa, ghironda, voce

Igor Niego gaida bulgara, kaval, flauti, clarinetto, def, tamburello

Walter Rizzo musa polifonica, kaval, bombarde, bouzouki

Roberto Romagnoli santur, tapan, duf, darbouka, presentazioni

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO

ore 19.00 – Borgo

ANDREA CAVARRA

apertura al pubblico del laboratorio sulla maschera di Commedia dell’arte

ore 20.00 – Castello dei Vicari

COMPAGNIA LAB SF

in

IO

progetto di formazione teatrale – evento di apertura al pubblico

con Rosetta Vommaro Marincola, Francesca Ramacciani, Resi Gasperini, Nicola Finozzi, Iris Barone, Alice Bosio, Eros Carpita, Rossella Franconi, Simone Cini, Manuela Candeo, Tommaso Sammataro, Asia Lanni, Daria Febe Aveta

bambini: Egle Spaccarelli, Leonardo Mori, Diego Oliviero, Brando Parisi, Olmo Simoncelli, Margherita Bandini, Niccolò Caspani, Giorgio Mendoza, Maya De Peppo Colombo

ore 21.00 – Giardino del Comune

ILENIA VERONICA RAIMO

in

Mingus!

Prima per la Toscana

con Luca Pissavini e Ilenia Veronica Raimo Regia Antonio Mingarelli Musiche Luca Pissavini

Di Ilenia Veronica Raimo

ore 22.15 – piazza Matteotti

FELIX BQ

in

Lazaro

anteprima per l’Italia

di e con Felix Bachmann Quadros e Mathias Britos

GIOVEDÌ 30 LUGLIO

ore 20.00 – Castello dei Vicari

ROBERT TISO

in

Cristallofonia – la voce del cristallo

di e con Robert Tiso

ore 21.00 – Giardino del Comune

AIROTS

in

Nerone

con Emanuele Cocozza

allestimento Salvatore D’Onofrio

regia Giuliana Pisano

ore 22.15 piazza Matteotti

PICCOLA COMPAGNIA LAB SF

in

Essere NON Essere

progetto di formazione teatrale – evento di apertura al pubblico

con Anna La Gioia, Sveva Gini, Marta Juliet Rossi, Alessandro Caroti, Filippo Bessi, Stefano Mazza, Giuliana D’Alessandro, Vittorio Lombardi, Elia Frongia, Leonardo Galeotti, Edoardo Mancini, Gaia Picchi, Filippo Brancato, Asia Lanni, Sebastian Mazzantini, Eva Battelli, Sergio Masiero

VENERDÌ 31 LUGLIO

ore 19.00 – Borgo

Roberto Kirtan Romagnoli

apertura al pubblico del laboratorio di percussioni dedicato ai bambini

ore 20:00 – Castello dei Vicari

DEAD VISION

spettacolo concerto acustico – evento unico per Collinarea 2020

Francesco Mandelli voce, Cesar P. Bigelow chitarra, Federico Giammattei chitarra, Carlo Alberto Maria Rossi basso, Sergio Innocenti batteria

ore 21.00 – Giardino del Comune

LIVIA GROSSI

in

Italia Senegal

Emigrazioni al contrario

prima per la Toscana

testo e voce Livia Grossi

foto e video Emiliano Boga

ore 22.15 – piazza Matteotti

COMPAGNIA MY!LAIKA SIDE KUNST_CIRQUE

in

Домой [ DOMOI ]

“We don’t tell a story, we show thousands”

prima assoluta – evento per Collinarea Festival 2020

con Philine Dahlmann, Giacomo Martini, Edoardo Demontis, Salvatore Frasca, Elske Van Gelder, Carola Amburu, Caterina Fort, Julien Mandier.

Luci e suoni: Rose OpdenHof, Manue Guilbert

Coordinamento: Nico Aguero

SABATO 1 AGOSTO

ore 19.00 – Borgo

ROBERTO KIRTAN ROMAGNOLI

apertura al pubblico del laboratorio di percussioni dedicato agli adulti

ore 20.00 – Castello dei Vicari

LEVIEDELFOOL

in

Le Baccanti lab – progetto speciale / Formazione e spettacolo

prima assoluta – evento per Collinarea Festival 2020

di Leviedelfool con i partecipanti al laboratorio e con Simone Perinelli

ore 21.00 – Giardino del Comune

ANGELICA BIFANO

in

Mamma son tanto felice perché

prima per la Toscana

di e con Angelica Bifano
disegno luci Federico Calzini

collaborazione alla messa in scena Giovanni Battista Storti

Vincitore Premio Internazionale Lydia Biondi 2018

Vincitore Premio Controvento 2019

Finalista Borsa Teatrale Anna Pancirolli 2018

ore 22.15 – piazza Matteotti

COMPAGNIA MY!LAIKA SIDE KUNST_CIRQUE

in

Домой [ DOMOI ]

“We don’t tell a story, we show thousands”

prima assoluta – evento per Collinarea Festival 2020

con Philine Dahlmann, Giacomo Martini, Edoardo Demontis, Salvatore Frasca, Elske Van Gelder, Carola Amburu, Caterina Fort, Julien Mandier.

Luci e suoni Rose OpdenHof, Manue Guilbert

Coordinamento:Nico Aguero.

LABORATORI

Roberto Kirtan Romagnoli – percussioni / dal 27 al 1 agosto, con apertura al pubblico 31 luglio e 1 agosto

Leviedelfool – Le Baccanti Lab / dal 27 luglio al 1 agosto con messa in scena 1 agosto

Andrea Cavarra – La maschera di Commedia dell’arte / dal 27 luglio al 29 luglio con apertura al pubblico il 29 luglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.