NEWS: Stati generali della nuova musica in Italia

Domenica 8 febbraio, all’interno dell’evento “Il premio degli Indipendenti – Roma Caput Indie” si terrà l’iniziativa Stati generali della nuova musica in Italia, curata da Tiziana Barillà di Left. In questo momento l’editoria musicale può avere un ruolo centrale nel processo di crescita e sviluppo di tutto l’ambiente musicale. Gli Stati generali della nuova musica saranno dunque un’occasione di confronto per capire come cambiare le nostre prospettive facendo leva sul dialogo e sulla collaborazione tra gli addetti, elementi che possono rappresentare un enorme vantaggio ed essere un valore aggiunto per l’attività di tutti.

E’ per questo che noi di Just Kids proponiamo in anteprima ai nostri lettori gli argomenti che verranno trattati durante la discussione sul futuro della musica in Italia e dell’editoria musicale. Ogni tavolo di discussione produrrà e consegnerà il proprio contributo alla sessione plenaria coordinata da Giordano Sangiorgi e i responsabili dei Tavoli, insieme all’ Intergruppo Parlamentare per la Musica con Sen. Elena Ferrara e Stefano Collina e altri parlamentari presenti, con un documento conclusivo rispetto al tema approfondito, con le proposte e le soluzioni elaborate.

Questi sono gli argomenti trattati, aspettiamo i vostri feedback da condividere e proporre Domenica 8 febbraio 2015 | ore 15.00-17.30 a Roma – Ex Mattatoio Testaccio – Factory Pelanda durante gli Stati generali della nuova musica in Italia.

Diteci la vostra via mail oppure scrivendo i commenti sulla nostra pagina Facebook!

  1. Crisi dell’editoria musicale, conseguenza di due fattori: la crisi dell’editoria in genere e la crisi della musica. Cosa non ha funzionato?
  2. Web / cartaceo: vantaggi dell’uno e dell’altro. C’è ancora “bisogno” della carta nella musica?
  3. Pubblico e nuove generazioni, come riavvicinarli? Come colmare il gap comunicativo e quello informativo, ovvero l’abbassamento della qualità media in tutti i campi?
  4. Figure professionali che ruotano intorno all’informazione: uffici stampa, giornalisti, come è cambiato il loro ruolo e quanto la perdita di professionalità, dovuta all’inflazionamento del ruolo del giornalista, incide sul settore?
  5. Quali possono essere i mezzi per riavvicinare i lettori? Come implementare al meglio i servizi cartacei e web?
  6. Il ruolo dell’informazione a sostegno della scena musicale italiana: non soltanto semplice strumento di informazione ma ruolo forte per risollevare l’ambiente musicale e supportare la ricostruzione culturale del Paese (accanto ad una auspicabile rifondazione del sistema scolastico in ambito musicale).
  7. Collaborazione tra testate, quali margini e quali ambiti? Proposta per gettare le basi di una nuova fase collaborativa in funzione di interessi comuni.
  8. –  Proposta per la formazione di un collettivo che faccia seguito all’incontro, che sia promotore di iniziative programmate e mirate. 

 

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments