SPECIALE VIDEO: GRANDMOTHER SAFARI – SAND BELLS

Una band di sei cagliaritani uniti dallo scopo di creare uno dei tipici ensemble jazz rock anni ’70 (batteria, basso, piano Rhodes, chitarra elettrica, fiati e synth) per precipitare nel mondo dell’Afro Jazz, della psichedelia e dell’Art Rock: i Grandmother Safari compongono brani che custodiscono logica “matematica” e collegamenti con dinamiche in qualche modo riscontrabili in natura.
L’idea quasi arcaica di circoli e linee pregne di significati subconsci, evoluzioni di sequenze ritmiche che implodono è il leitmotiv dell’intera composizione.
È il cerchio l’elemento chiave: si richiude ma può anche spezzarsi per evolvere, tornare al punto di inizio o espandersi come l’Universo stesso.

Tra chitarre e fiati taglienti su bordoni morbidi, i brani in questo album si contrastano e le stesse parti vocali raggiungono momenti più tendenti al “pop”, ma quando le voci – di solito eteree – collassano per raggiungere vette opposte, ci si tuffa in paesaggi sonori al limite della cacofonia.

Suonano insieme dal 2007 e tra poco circa un mese uscirà per la sarda Hopetone Records il loro primo disco.
I nomi stessi delle tracce descrivono coerentemente le intenzioni della band nella creazione di un concept ben definito e strutturato.

Oggi Just Kids è lieto di supportare i Grandmother Safari presentandovi il loro nuovo video: Sand Bells, quinta traccia del loro album omonimo.

Il brano fa da colonna sonora al montaggio personale di un video di repertorio degli anni ’50 che ci trasporta attraverso un crescendo ritmico in una terra desolata, dove un plotone di militari si sta dirigendo verso il luogo di un’esercitazione. Fotogramma dopo fotogramma, attraverso la pellicola polverosa e rovinata come un vecchio ricordo ci accorgiamo di quanto sia pedissequa l’organizzazione dei soldati, un filo di disperazione si anima dentro di noi mentre osserviamo con quale ingenuità guardano ciò che accade.
Una metafora potente della condizione umana, ieri e oggi.

 

Credits:
Prodotto da Simone Sedda
Registrato e mixato da Simone Sedda presso le Hopetone Facilities
Mastering a cura di Marco Angioni presso il Death Island Studio (Denmark)
gms cover
Tracklist
1. A Life Show
2. Seed Balls
3. Love Geometry
4. Dunia
5. Sand Bells
6. Acid Milk
7. Lines And Circles
8. GMS

 

I Grandmother Safari sono
Daniele Arca – batteria
Mario Mereu – piano Rhodes e synth
Omar Congiu: chitarre e voce
Federico Mainardi – basso
Alessandro Colarossi – tromba e synth
Alessandra Calaresu – sax alto

GRANDMOTHER SAFARI SUL WEB

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments