SPECIALE VIDEO: HOBOS/// – WAITING FOR SOMEBODY

Un intruglio potente di country e rockabilly con un’aggiuntina di punk. Roba tosta, insomma. Questo è quello che fanno gli Hobos///, band di Domodossola nata da un’idea di Marco Cassone (già Fuzz Fuzz Machine, Cowboys From Hell) a cui si è poi aggiunto Max Ferraro (Thee Stolen Cars, The Groovers) e Paola Vega Caridi. Cresciuti sollo l’ala protettrice della Leopard Records, hanno pubblicato il primo disco Not a safe place nel 2015 da cui è tratto il brano Waiting For Somebody, correlato di videoclip firmato Motel Vista Production e diretto da Ilaria Dalla Casa e Federico Il Pazzo Quistini.

Gli Hobos/// sono un altro esempio della creatività e della produttività culturale della zona di Domodossola che continua a sfornare band originali, competenti, divertenti che spesso vengono supportate dalla sopracitata Leopard Records, etichetta indipendente che lavora molto sul locale, spingendo i gruppi della zona. Not a safe place è un esempio di come spesso lavorare nel piccolo, guardare a quello che si ha in casa, sostenere le band emergenti che si formano nella scuola di musica del paese sia la strada giusta da percorrere per fare della buona musica. Il disco attualmente è disponibile in formato cd (per averlo chiedere alla band tramite Facebook), ma presto sarà anche in digitale. Intanto, se volete ascoltare le 10 canzoni che compongono l’album, basta cliccare play qui sotto:

CREDITS
not a safe pplace - hobos
Hobos/// sono: Marco Cassone (chitarra, voce), Max Ferraro (batteria), Pably Vega Caridi (basso, voce). Etichetta: Leopard Records. Anno: 2015. Soundcloud: https://soundcloud.com/hobosband

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Comments

comments