#JUSTKIDSREADING: N.S.O.E. di Vansky è un romanzo di presa di coscienza

di Manuel Contreras

Noi Scoveremo Orizzonti E Nuovi Sogni Ostinatamente Ebbri = N.S.O.E.

Probabilmente il titolo del nuovo romanzo di Vansky, N.S.O.E. vuol dire anche questo. Il romanzo narra varie storie nella stessa trama; storie di sofferenza e voglia di riscatto, di oppressione e desiderio di libertà, di conoscenza dell’alterità e edonismo.

L’intreccio narrativo è ben costruito, il faro dell’attenzione è equamente distribuito per ogni figura che si muove all’interno del dramma.

Si tratta di un romanzo di formazione perché i personaggi sono protagonisti di un viaggio, che si trasforma via via in un vero e proprio percorso di autoconsapevolezza e presa di coscienza di errori. Non manca il tema della necessaria e dolorosissima elaborazione dei traumi del passato, momento che accomuna tutti i protagonisti. Sarà una scena catartica, tragica, ma assolutamente ricca di pathos. Inoltre, la formazione è evidente anche nel cambiamento che ognuno di loro vive, sia nella propria interiorità che nell’approcciarsi all’altro.

È un romanzo psicologico perché ogni personaggio viene delineato con precisione quasi archetipica, forse troppo schematica, ma di certo inequivocabile. Il ritratto psichico di ognuno è reso non solo da spiegazioni chiaramente esplicative, ma anche da dialoghi da cui emerge il carattere del personaggio. Amber è la classica donna bella e un po’ maledetta, dal passato non proprio roseo, ma in cerca di redenzione. Logan è il tipico idealista, nonché sognatore disperato. Aberdeen è il giovane ricco che non ha mai ottenuto niente per merito suo, gli è stato tutto concesso da una vita che si rivelerà poi non così troppo generosa. Emily è la donna che non si accetta, affranta dagli stereotipi di bellezza imposti dalla società. Brenda è razionale, ambiziosa ma anche un po’ sconfitta. Kiki è il genio incompreso, l’artista che rincorre il successo.

Tutti i personaggi, apparentemente distanti, sono accomunati da sogni infranti e da un’insaziabile voglia di ottenere approvazione, quella svolta che possa finalmente cambiare la rotta, disegnata da un destino a volte troppo crudele. Il romanzo nel complesso presenta un tentativo nell’ affrontare anche il tema della caducità dell’esistenza, utilizzando il tipico esempio delle foglie, che hanno vita breve e cadono alla prima folata di vento leggermente più violenta.

Non solo: anche il tema legato all’essere vittime di convinzioni errate dettate dalle apparenze. Il viaggio che coinvolge i personaggi appare come un pretesto per indurre gli stessi a confrontarsi e a comprendere che la sofferenza accomuna tutti, senza distinzione di sesso, età, classe sociale o professione.

N.S.O.E. è un libro coinvolgente che soprattutto nel finale presenta numerosi colpi di scena. Buona lettura.

Titolo: N. S. O. E.
Autore: Vansky
Genere: Narrativa contemporanea
Casa Editrice: Self-publishing
Pagine: 268
Prezzo: 16,00 €
Codice ISBN: 978-88-316-88-079

Contatti
https://www.instagram.com/vanskywriter/?hl=en
https://www.amazon.it/N-S-Vansky/dp/8831688073
https://www.ibs.it/nsoe-libro-vansky/e/9788831688079
https://www.lafeltrinelli.it/libri/vansky/nsoe/9788831688079

Ti piace Just Kids? Seguici su Facebook e Twitter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.